Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi lettori.
Continuando ad usare questo sito si accetta implicitamente di utilizzare i cookie.

informativa >>


 

 
Attività Didattica PDF Stampa E-mail

 

 

Ha tenuto lezioni agli studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia: "A. Gemelli" dell'Università Cattolica del Sacro Cuore (corso di Clinica Ostetrica e Ginecologica), ed è stato coordinatore dei meetings interdivisionali della patologia ostetrica negli anni 1986-87 e 1987-88.

 

Come docente alla Scuola di Specializzazione in Ginecologia ed Ostetricia, presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore, ha tenuto lezioni agli Specializzandi sulle tematiche inerenti le terapie fetali invasive.

 

Il Prof. Noia ha espletato la funzione didattica sotto diverse forme. Come docente della Scuola di Ostetricia ha svolto tematiche inerenti la sua attività clinica e di ricerca: i problemi della immunologia fetale diagnostica e terapeutica, la diagnosi prenatale invasiva e non invasiva, la teratologia congenita e acquisita (da farmaci, malattie infettive, noxae ambientali), la diagnostica  ecografica nella fisiologia e patologia prenatale, argomenti di patologia ostetrica in gravidanza, ecc.

 

Ha curato l'organizzazione dei turni di presenza nella Sala Parto del Policlinico A. Gemelli degli studenti del Corso per Missionari organizzato dalla Università Urbaniana, di cui il Prof. Noia era docente.

 

Nel corso di perfezionamento post-universitario di Ecografia ostetrico-ginecologica ha svolto lezioni sulle seguenti tematiche: la fisiopatologia della placenta, il ritardo di crescita intrauterino, i markers ecografici di cromosomopatia nel 1° trimestre, le tecniche di diagnosi e terapia fetale, il counseling nelle malformazioni del feto.

 

Come docente dell'Istituto di Bioetica dell'Universitàˆ Cattolica del Sacro Cuore ha svolto i temi didattici inerenti la diagnosi prenatale e la terapia fetale (nei Corsi di Perfezionamento che l'Istituto di Bioetica tiene dal 1988), focalizzando l'attenzione sui confini etici che tali tematiche sottendono. Ha tenuto inoltre "extra-moenia" relazioni e conferenze  (n.57) su argomenti inerenti la sessualità con particolare riferimento alle problematiche bioetiche, l'adolescenza, la vita prenatale.

 

E' stato incaricato dal Prof. Salvatore Mancuso, per conto della Comunità Economica Europea, di organizzare, come esperto CEE una didattica assistenziale nel Centro Infantile dell'Istituto per la Cooperazione Universitaria (ICU) di Spitak, Armenia, nell'ottobre 1989.

In quella sede ha espletato, come supervisore didattico, i programmi di assistenza della popolazione locale modificandone gli indirizzi diagnostici e le pratiche assistenziali; inoltre in Italia ha esercitato funzioni di "tutor" per 2 colleghi armeni, ospitati successivamente (per 6 mesi ciascuno) come "resident" presso il nostro Istituto di Clinica Ostetrica.

 

Ha svolto, infine, un'attività didattica (teorico-pratica) per tutti quei colleghi che, inviati ufficialmente dai propri Ospedali o dai propri Istituti di appartenenza, con regolare domanda al Direttore dell'Istituto di Clinica Ostetrica e Ginecologica dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, hanno fatto richiesta di frequentare per periodi di tempi variabili (settimane o mesi) il Day Hospital Ostetrico del Policlinico "A. Gemelli", ai fini di un aggiornamento sulle tecniche diagnostiche e terapeutiche invasive e non invasive.

 

Ha partecipato come relatore, correlatore ed estensore di 27 tesi (laurea, specializzazione, diploma di ostetrica).

 

Powered by © noiaprenatalis.it