Chi è online

 76 visitatori online

Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi lettori.
Continuando ad usare questo sito si accetta implicitamente di utilizzare i cookie.

informativa >>


 

 
L’embrione è vita e non si può speculare sulla fertilità (video) PDF Stampa E-mail

 

prof.Noia trasmissione televisiva su CANALE5 del 14 Aprile 2012L’embrione non è solo un grumo di cellule, lo dimostra la sofferenza di famiglie, di coppie, di donne che si rendono conto di avere perso dei figli.

La banca del seme è sotto gli occhi di tutti, un’aberrazione di tipo affettivo, educativo oltre che biologico con l’intervento di queste donazioni.
Il perché del non da parte del’AIGOC, Associazione Italiana Ginecologi e Ostetrici Cattolici, nasce da un dato scientifico reale. C’è una perdita di embrioni massiccia, quelli che nascono hanno dal 25 al 40% in più di malformazioni , c’è un 50% di parto prematuro, il 30% di taglio cesareo, di problemi perinatali di paralisi celebrali e in fine l’incidenza sette volte superiore del retino blastoma.


L’embrione è un individuo umano, e, come ha detto qualcuno, se l’embrione non è una persona allora le persone non sono state embrioni.

Gli otto giorni prima del concepimento comportano conseguenze nell’infanzia, nell’adolescenza e nella vita adulta.

 


L’embrione è vita e non si può speculare sulla... di noiaprenatalis

 

 

Powered by © noiaprenatalis.it